Comunicazione: un veicolo importante per l’azienda se svolta in maniera corretta

Per questo, in particolar modo quando si tratta l’ambito della comunicazione istituzionale o della comunicazione aziendale ma anche per campagne pubblicitarie, con incluso lo studio del logo fondamentale per orientarsi nel mercato ed essere riconoscibili, che facciano riferimento in particolar modo al mondo commerciale e comunicativo in cui va ad inserirsi un’azienda o un Ente.

In particolar modo è fondamentale appoggiarsi ad un’agenzia, o ad una risorsa interna, che sia in grado di garantire una comunicazione integrata di ufficio stampa che riesca a coinvolgere i veri mezzi di comunicazione che negli ultimi tempi si stanno sviluppando con la formazione così di un’immagine coordinata e integrale in grado di espandersi in numerose frange comunicative che vadano anche ad includere la brand reputation on line e offline. Come ricorda assistenza elettrodomestici Pavia, è fondamentale infatti integrare nelle proprie strategie modelli di nuova importazione che integrino tutti i mezzi privilegiati della rete web come social network, testate online e diffusione di comunicati stampa sempre online.

L’agenzia di comunicazione integrata deve configurarsi all’interno del contesto aziendale come una sorta di amplificatore di comunicazione che riesca quindi a diffondere la notizia nel maggior numero di testate giornalistiche e siti web online che trattano di specifici argomenti e tipologie di azienda. E non è questo un gioco da poco…

E’ infatti arduo lavoro riuscire a trovare un’agenzia che possa garantire questi servizi in maniera professionale ed efficiente per questo bisogna concentrare la ricerca selezionando le migliori realtà sul mercato e partendo proprio dalla reputazione di queste realtà. Innanzitutto importante è la consulenza che deve essere fornita anche per migliorare lo stile di comunicazione interno affinché venga ottimizzato ogni singolo aspetto dello stesso e si possa quindi trasmettere un’idea aziendale coerente ma anche condivisa dai dipendenti stessi. Assieme alla consulenza deve essere fornita anche un’opportuna pianificazione di tutti gli aspetti comunicativi dalla gestione dell’ufficio stampa e la diffusione di comunicati stampa ai vari organi, alla coordinazione delle campagne pubblicitarie per vari prodotti.

Nel caso in cui avessimo anche bisogno di particolari servizi vi sono nel mercato agenzie di comunicazione che svolgono anche funzioni come ricerca di partner finanziari, joint venture e molti altri servizi volti anche a sviluppare l’immagine economica della stessa azienda o ente per ottimizzare ancora di più e coordinare ulteriormente l’immagine aziendale e la comunicazione esterna.

Interessanti sono anche i servizi di public affairs che sono volti all’organizzazione di particolari eventi alla presenza di personalità del settore di appartenenza che sono volte non solo al rafforzamento dell’immagine percepita aziendale ma anche alla crescita dei suoi operatori interni attraverso il confronto e l’ascolto di esperienze dirette e l’assorbimento di competenze di alto livello.

L’effetto della recessione

Previsione sul movimento dei mercati finanziari il 26 di Gennaio 2008.

I traders stanno aspettando il rilascio delle cifre sui mutui secondo la BBA e quindi la sessione di trading del FTSE non aprirà con un prezzo granché. Anche se la Banca d’Inghilterra dovesse ridurre il tasso d’interesse, l’economia non si riprenderà, se le banche non prestono denaro alle aziende che stanno andando in rovina ed ai consumatori. Se le cifre rilasciate sui mutui dovessero essere migliori di quello che si stanno aspettando, vedremo un innalzamento nei settori vendita al dettaglio e quello manifatturiero.

Il prezzo del petrolio greggio è sceso a causa della speculazione che una recessione nelle più grandi economie di tutto il mondo limiterà la domanda per il carburante e l’energia. Un rapporto rilasciato più tardi questa settimana mostrerà che l’economia Americana è stata ridotta di probabilmente 5.5 per cento nel quarto semestre, il declino più veloce in 26 anni. Gli ufficiali della Casa Bianca stanno facendo di tutto per avere approvato il pacchetto proposto dal Presidente Barack Obama, un pacchetto con un valore di $825 miliardi che dovrebbe essere approvato a mezzo Febbraio per creare nuovi posti di lavoro ed anche salvare 4 milioni impiegi.

Probabilmente, il petrolio rimarrà ad un prezzo di circa 40 dollari al barile.

Previsione sui prezzi d’apertura alle 06:00 GMT
FTSE: 4053.0 (+8.2)
CAC40: 2849.70 (+6.20)
DAX30: 4173.80 (-7.0)
DOW: 7987 (-77)
S&P500 821.60 (-4.63)
Oro: 891.40 (-1.03)
Petrolio: 45.73 (-0.48)

Gruppo d’acquisto solidale: come risparmiare sulla spesa

I G.A.S sono i Gruppi d’Acquisto Solidale, nati nel 1994, ma si stanno espandendo sempre di più negli ultimi anni. Nascono per un progetto solidale che porta al risparmio di chi vi partecipa.

Nel 1994 un gruppo di persone attente al territorio e volenterose a voler risparmiare sui prodotti d’acquisto ha deciso di unirsi nello sviluppo di gruppi d’acquisto che facilitano l’approvvigionamento di materie prime comprandole direttamente dai produttori. Nel 1997 i G.A.S hanno aperto la loro rete on-line, e da allora sono andati molto oltre il semplice acquisto comunitario degli alimenti.
Questo nuovo metodo di fare la spesa non aiuta solamente i privati, facendoli risparmiare notevolmente, ma anche i produttori stessi che sono facilitati a svilupparsi di più e a mantenere un corretto comportamento nei confronti del territorio. In questo modo vengono abbattute le spese di intermediazione e di trasporto dei materiali.
I gruppi sono spesso associati a gruppi solidari. Ciò accade perché non è raro trovare gruppi aderenti a cause sociali e umanitarie. In questo caso il fine non è tanto il risparmio ma il consumo critico di materie prime provenienti da mercati equo-solidali per favorire il territorio nel pieno rispetto dei lavoratori.
Ma come già accennato i G.A.S sono andati oltre l’approvvigionamento di prodotti alimentari. Nascono sempre più realtà di acquisto collettivo di pannelli fotovoltaici e auto ibride, come è d’esempio la città di Varese, rivolgendosi a produttori locali favorendo l’economia della città nel rispetto per l’ambiente. A Bologna sono nati gruppi di condomini che hanno deciso di unirsi e chiamare una badante condominiale disponibile tutto il giorno per chiunque ne abbia bisogno all’interno del palazzo.
Si può comprendere, quindi, quanto questi gruppi siano utili sia per risparmiare sia per attivare cause solidali nei confronti del territorio e dell’ambiente ma anche del resto del mondo.